Chiudere Menu
Notizie

WeightWatchers sostiene un marchio di vino

WeightWatchers ha stretto una partnership con il marchio di vino Traces, di proprietà di DrinkWell, che diventa così il primo marchio nel Regno Unito a essere approvato dalla società di dimagrimento.

WeightWatchers sostiene un marchio di vino

L'ultima annata di Traces è diventata l'unico vino del Regno Unito ufficialmente approvato da WeightWatchers, ha annunciato ieri il marchio.

Di proprietà di DrinkWell, la gamma di Traces, un Grenache Rosé, un Sauvignon Blanc e un Cinsault rosso, sono inclusi nella partnership. Ognuno di essi contiene 78 kcal per 125 ml, che equivalgono a tre punti per porzione per i membri di WeightWatchers - la misura con cui l'azienda incoraggia i membri a tenere traccia delle calorie.

I vini hanno tutti un ABV di 11% e contengono zero zuccheri residui. Le uve vengono raccolte da vitigni precosé o "prematuri", 2-3 settimane prima del normale (a metà agosto), prima di essere monitorate attraverso un processo di invecchiamento più lungo, per essere sicuri che l'intero processo rimanga naturale al 100%, ha dichiarato l'azienda.

Brenda McNulty, responsabile dei prodotti e delle licenze di WeightWatchers, ha dichiarato che i vini rossi e bianchi sono "regolarmente monitorati" nell'applicazione della società di dimagrimento, suggerendo che "molti dei nostri membri amano godersi un bicchiere di vino".

Ha dichiarato: "Prevediamo che questa nuova partnership porterà enormi livelli di entusiasmo da parte dei nostri membri, che sappiamo essere alla costante ricerca di nuovi modi per gestire il proprio peso forma".

Questo non è il primo marchio di vino approvato dall'azienda di dimagrimento. Nel 2017 WeightWatchers ha collaborato con Truett Hurst Winery per la linea di vini Cense, a basso contenuto calorico e di ABV.

Ma l'azienda ha una visione rigorosa sull'assunzione di alcolici. Il sito web di WeightWatchers sostiene che "le bevande alcoliche contengono calorie 'vuote'", ovvero "forniscono molto carburante o energia senza molti o nessun nutriente essenziale".

Il sito web sostiene inoltre che "dopo qualche drink, il cibo sembra più attraente".

I potenziali benefici per la salute del vino sono stati studiati per decenni e, secondo uno studio condotto dalla Iowa State University su quasi 1.800 inglesi, mangiare formaggio e bere vino rosso potrebbe aiutare a combattere i sintomi della demenza. Per saperne di più leggi qui.

Sembra che tu sia in Asia, vorresti essere reindirizzato all'edizione di Drinks Business Asia?

Sì, portami all'edizione per l'Asia No