Chiudere Menu
Notizie

Impatto positivo del prezzo minimo unitario per l'alcol messo in discussione

Il deputato conservatore Sandesh Gulhane ha scritto all'Autorità Statistica del Regno Unito chiedendo un'indagine su un rapporto di Public Health Scotland in cui si afferma che il prezzo minimo unitario (MUP) per l'alcol ha un "impatto positivo" sui risultati sanitari.

Gulhane, ministro scozzese della Sanità ombra e deputato conservatore, ha scritto al presidente dell'autorità, Sir Robert Chote, dopo che il primo ministro scozzese Humza Yousaf ha citato il rapporto finale a Holyrood la scorsa settimana, affermando che la politica sta "letteralmente salvando vite umane".

Secondo Gulhane, 32 dei 40 studi citati nel rapporto non citano gli esiti sanitari della MUP e altri sette degli otto studi sugli esiti sanitari hanno raggiunto verdetti negativi o inconcludenti. Solo un singolo studio, ha affermato, ha dichiarato che i decessi potrebbero essere stati evitati.

Lo studio, pubblicato la scorsa settimana, ha dimostrato che i decessi legati all'alcol si sono ridotti di oltre il 10% e i ricoveri ospedalieri dovuti al consumo diretto di alcol sono diminuiti del 4,1%. Lo studio sostiene che, in media, ci sono stati circa 150 decessi in meno all'anno e 400 ricoveri ospedalieri in meno rispetto a quando è stata introdotta la politica.

Ma ha anche affermato che per le persone con dipendenza da alcol "ci sono prove limitate di una riduzione del consumo e ci sono prove di conseguenze per coloro che hanno una dipendenza da alcol consolidata e che hanno un reddito basso, che li porta a dare priorità alla spesa per l'alcol rispetto a quella per il cibo".

Inoltre, il rapporto afferma che: "A livello di popolazione non ci sono prove evidenti di impatti negativi sostanziali sui danni sociali, come la criminalità legata all'alcol o il consumo di droghe illecite".

Gulhane ha scritto: "Sono preoccupato che il rapporto, la pubblicità associata e le dichiarazioni ministeriali sopravvalutino in modo significativo l'impatto sulla salute della MUP e sottovalutino l'incertezza significativa nel più ampio corpo di ricerca e tra la comunità scientifica.

"I ministri dell'SNP considerano il MUP come la panacea per affrontare il problema del consumo di alcol, ma nessuno degli studi condotti fino ad oggi ha avvalorato questa teoria - e nemmeno questo, nonostante la loro disperata propaganda".

Nessun impatto sul settore

La notizia fa seguito a una relazione di gennaio,secondo la quale la MUP non ha avuto un "impatto significativo" sull'industria delle bevande scozzese.

Sono state sollevate preoccupazioni circa l'impatto del MUP sul settore dell'alcol prima della sua applicazione.

Ma il rapporto, realizzato da Frontier Economics, non ha rilevato alcun danno economico significativo per le imprese scozzesi interessate.

Notizie correlate:

La Scozia diventa il primo paese ad applicare un prezzo unitario minimo per gli alcolici

Il divieto di vendita di alcolici a basso costo è costato agli scozzesi 270 milioni di sterline, secondo una nuova ricerca

Cosa significa il prezzo minimo unitario per il commercio di bevande nel Regno Unito?

Sembra che tu sia in Asia, vorresti essere reindirizzato all'edizione di Drinks Business Asia?

Sì, portami all'edizione per l'Asia No