Chiudere Menu
Notizie

La top 10 dei paesi europei con le linee guida sul bere più rilassate

Le linee guida sul bere più rilassate in Europa prevedono 35 unità alla settimana per gli uomini. Si tratta di quasi un litro di gin o 11,5 birre forti per me e per voi.

Le leggi sulle linee guida per il consumo di alcolici variano in modo significativo nei vari Paesi europei, alcuni dei quali sono molto più rilassati di altri. Il primo paese, la Polonia, ammette ben 35 unità alla settimana per gli uomini.

In Inghilterra, Scozia e Galles, ad esempio, non c'è alcuna differenziazione tra le linee guida stabilite per gli uomini e quelle per le donne. Ciò è nettamente diverso da quello che accade in alcuni Paesi, dove le linee guida per le donne sono diverse anche della metà rispetto a quelle per gli uomini. Il sito web di Drink Aware attribuisce la scelta di molti Paesi di fissare limiti di genere alla maggiore percentuale di grasso presente nel corpo delle donne. L'ente di beneficenza per l'educazione all'alcol afferma che, poiché le donne hanno in media più grasso, hanno meno acqua nel corpo, il che significa che l'alcol può essere più concentrato.

Secondo una ricerca dell'Università di Murcia, in Spagna, chi beve birra con moderazione si ritiene più felice rispetto a chi è astemio. Lo studio ha rilevato che l'80% dei bevitori moderati si è valutato con un alto livello di salute fisica e il 90% con un buon livello di benessere e salute mentale.

Sebbene alcuni Paesi fissino limiti settimanali, altri stabiliscono limiti giornalieri, con la Grecia che si colloca al primo posto per una misura giornaliera di 2/3 unità per le donne e 3/4 unità per gli uomini. I Paesi Bassi, che hanno lanciato una campagna "stay away" per i chiassosi inglesi che hanno in programma weekend alcolici nella capitale del Paese, Amsterdam, si piazzano all'ultimo posto con le linee guida fissate per un drink al giorno.

Ai fini di questo elenco, i Paesi che fissano limiti giornalieri saranno conteggiati settimanalmente con le linee guida giornaliere moltiplicate per sette.

Il più alto

Polonia: 2,5 unità per le donne e 5 per gli uomini, al giorno, [17,5 unità per le donne e 35 per gli uomini, alla settimana].

Ungheria: 2 unità per le donne e 4 per gli uomini, al giorno, [14 unità per le donne e 28 unità per gli uomini, alla settimana].

Belgio: 17 unità per le donne e 26 per gli uomini, a settimana.

Grecia: 2/3 unità al giorno per le donne, 3/4 per gli uomini, [14/ 21 unità per le donne, 21/28 per gli uomini, a settimana].

Irlanda: 14 unità per le donne e 21 per gli uomini, alla settimana

Portogallo: 2 unità per le donne e 3 per gli uomini, al giorno, [14 unità per le donne, 21 per gli uomini, alla settimana].

Inghilterra, Scozia e Galles: 14 unità per tutti, a settimana

Austria: 2 unità per le donne e 3 per gli uomini, al giorno, [12 unità per le donne e 21 unità per gli uomini, alla settimana].

Spagna: 1,5 unità per le donne e 3 per gli uomini, al giorno, [10,5 unità per le donne, 21 per gli uomini, alla settimana].

Paesi Bassi: 1 drink al giorno per tutti, [7 drink a settimana].

Il più basso

Sembra che tu sia in Asia, vorresti essere reindirizzato all'edizione di Drinks Business Asia?

Sì, portami all'edizione per l'Asia No