Chiudere Menu
Notizie

Ora è possibile investire in azioni baiju attraverso Hong Kong

Chiunque voglia speculare sulla domanda di baijiu in Cina può ora farlo attraverso un EFT (Exchange Traded Fund) lanciato sul mercato azionario di Hong Kong.

Bloomberg riporta che E-Fund Management ha quotato il suo E-Fund CSI Liquor Index EFT che seguirà l'indice CSI Liquor ed è denominato in dollari USA.

Conterrà azioni quotate sia a Shenzhen che a Honk Kong di società che traggono la maggior parte delle loro entrate dalla produzione e dalla distribuzione di alcolici. In pratica si tratta del baijiu, che rappresenta circa il 95% di tutto il consumo di alcolici in Cina.

Alla fine del mese scorso il fondo conteneva 18 azioni e le posizioni più importanti erano Wuliangye Yibin (16,1%), Luzhouy Lao Jiao (15,6%), il più grande gruppo di alcolici al mondo Kweichow Moutai (14,4%), Shanxi Xinghuacun Fen Wien Factory (14,3%) e Jiangsu Yanghe Brewery (11%).

Le azioni dei gruppi di baijiu sono cresciute rapidamente di valore negli ultimi sette anni - Kewichow ha superato Diageo in valore nel 2017 - ma sono soggette ad ampie oscillazioni e vulnerabili alle modifiche legislative sia di Pechino che dei governi locali.

Sembra che tu sia in Asia, vorresti essere reindirizzato all'edizione di Drinks Business Asia?

Sì, portami all'edizione per l'Asia No