Chiudere Menu
Notizie

Moët Hennessy acquisisce il produttore di rosé di lusso Château Minuty

Moët Hennessy, la divisione vini e liquori del gigante del lusso LVMH, ha acquisito una quota di maggioranza del produttore di rosé provenzale Château Minuty, che va ad aggiungersi a un portafoglio di rosé premium che già comprende Château d'Esclans.

La tenuta di Minuty, situata nella penisola di Saint-Tropez, produce una collezione di vini "di alta gamma", ha dichiarato Moët Hennessy in un comunicato stampa che annuncia l'acquisizione.

La tenuta è stata creata sotto Napoleone III ed è stata classificata come Grand Cru Classé Côtes-de-Provence dal 1955.

Secondo i termini dell'acquisizione, la famiglia Matton manterrà un interesse acquisito nella gestione della proprietà, mentre gli attuali dirigenti e membri della famiglia continueranno a gestire l'azienda.

Philippe Schaus, presidente e amministratore delegato di Moët Hennessy, ha commentato: "È un grande motivo di orgoglio per il gruppo siglare una partnership strategica con Minuty, uno dei leader mondiali del Rosé de Provence. Siamo molto contenti di avere l'opportunità di lavorare al fianco dei talentuosi dipendenti di Minuty, noti per il loro impegno nel creare vini di altissima qualità." E ha aggiunto: "Questo è un nuovo passo nel rapporto di fiducia costruito negli ultimi due anni tra il gruppo e la famiglia Matton, attraverso la distribuzione dei loro vini nella regione Asia-Pacifico. Questa alleanza, guidata da una forte domanda di esportazione, rafforzerà lo sviluppo dei vini Minuty a livello internazionale, a beneficio dell'intera categoria dei Rosé de Provence."

Un altro dei rosati di qualità superiore di Moët Hennessy, Garrus 2020 - prima espressione di Chateau d'Esclans - è stato selezionato dal nostro caporedattore Patrick Schmitt MW come uno dei 10 migliori vini del 2022.

Jean-Etienne e François Matton, direttori e soci di Minuty, hanno aggiunto: "Siamo felici di questa partnership con Moët Hennessy. Costruita intorno alla nostra comune passione per i vini eccezionali e al rispetto per il know-how tramandato da generazioni, questa alleanza strategica permetterà alla nostra tenuta di beneficiare della forza di un grande gruppo internazionale, garantendo al contempo la continuità del patrimonio e delle tradizioni di Château Minuty."

Un altro produttore di rosé, Château Galoupet, una delle 18 tenute Cru Classé in Provenza, è stato acquisito da Moët Hennessy nel 2019.

Un altro gigante delle bevande, Pernod Ricard, ha annunciato verso la fine dello scorso anno di aver acquisito lo Château Sainte Marguerite in Provenza, che ha ottenuto la designazione di cru classé nel 1955. Per saperne di più, leggete qui.

 

Per saperne di più:

I 10 migliori vini del 2022

Sembra che tu sia in Asia, vorresti essere reindirizzato all'edizione di Drinks Business Asia?

Sì, portami all'edizione per l'Asia No